6 Villa La Rana S. Vito 1 702x329Una presenza poco conosciuta a San Vito è Villa La Rana.

 

Si tratta di uno dei primi progetti di un giovanissimo architetto destinato alla celebrità: Ignazio Gardella (Milano 1905 - Oleggio 1999).
Figlio (di Arnaldo), nipote (di Ignazio) e futuro padre (di Jacopo) di architetti, giunge a San Vito neo-laureato in ingegneria al Politecnico di Milano (la laurea in architettura arriverà dopo la guerra, nel 1929, a vent’anni di distanza dalla prima).


È chiamato a San Vito dall’amico e quasi coetaneo Ignazio Calvi, titolare di un esteso podere, perché gli progetti una casa d’abitazione fuori dal recinto della cascina, dove già si trova l’antica casa padronale.


Il risultato è un preannuncio delle idee che Gardella introdurrà nell’architettura nazionale, dando vita al “Movimento Moderno” nel periodo fra le due guerre.

 

Attualmente non è accessibile all’interno.

 

 

Fonte: ViviAMOGaggiano

 

 

 

 

Villa La Rana

 

 

  • Via Marta Lodi - 20083 Gaggiano (loc. San Vito, MI) 

 

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok