rosate.jpg
Distretti del commercio, riqualificazione urbana, promozione turistica del territorio sono gli elementi cardine del programma dell’Amministrazione Comunale di Rosate che, grazie al finanziamento ricevuto nell’ambito dei distretti del Commercio, un bando promosso da Regione Lombardia, decide di rinnovare il contesto urbano della propria città.
Oggetto del progetto di riqualificazione è Viale Rimembranze, passaggio storico e centrale che grazie ai fondi ricevuti dalla Regione avrà nuova vita. Due i lotti da riqualificare: il primo riguarda l’area pedonale di Viale Rimembranze (tratto via Gallotti – via XXV Aprile) e via V. Veneto; il secondo interessa invece l’area pedonale di Viale Rimembranze (tratto via Sacchi – via Roma) e via XXV Aprile.
 
Il lotto numero uno prevede, in particolare, il rifacimento di parte del marciapiede, la realizzazione di un attraversamento pedonale in quota, l’adeguamento carraio alla Piazza V. Veneto, l’estirpazione e sostituzione dei tigli ammalati e la riqualificazione del sistema di illuminazione pubblica. Il lotto numero due, oltre al rifacimento del marciapiede prospiciente a quello del lotto uno e al relativo passaggio pedonale in quota, riguarderà Piazza V. Veneto dove saranno abbattute le barriere architettoniche così da permettere a tutti di fruire degli spazi pubblici. Infine, sarà rinnovata  anche via XXV Aprile grazie all’ampliamento del marciapiede, alla realizzazione di una nuova pavimentazione in porfido e alla creazione di un passaggio in quota.
 
Ecco dunque un progetto che vuole rilanciare l’immagine del paese attraverso la riqualificazione urbana e, partendo da essa, ravvivare il commercio locale seguendo le linee guida proposte da Regione Lombardia che, memore di quanto avvenuto in molti altri paesi europei, intende salvaguardare il commercio di prossimità riconoscendogli un ruolo di primaria per le città e per i cittadini.

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
Ok