comolliAll'interno dell'Abbazia di Morimondo troviamo questa area espositiva in cui sono conservati gli strumenti di lavoro e le opere del pittore e affrescatore Angelo Comolli, che fu artista e professore a Brera

 

Il patrimonio del museo è composto in prevalenza di grandi cartoni preparatori per decorazioni figurate, soprattutto rappresentanti personaggi sacri tratteggiati a carboncino. Sono stati riscoperti con l’acquisizione del monastero da parte del Comune nel 1982: giacevano arrotolati e quasi dimenticati nei locali abbaziali. A questi si aggiungono anche bozzetti, dipinti, mobili e fotografie che riassumono la sua vasta e curiosa personalità e testimonia il suo amore, il suo genio e la sua conoscenza delle tecniche.

 

Dopo la chiusura per due anni legata ai lavori di abbattimento delle barriere architettoniche, la collezione presenta i nuovi pezzi di cui si è arricchita, grazie ad acquisto dell'Aministrazione Comunale, ma soprattutto alla disponibilià di alcuni privati benemeriti: due letti in ottone, appartenenti all'arredo originario del Comolli, due tele ad olio, un bozzetto a colori restaurato.

 

 

 

  Civico Museo Angelo Comolli

 

  • Primo piano del Palazzo Comunale con ingresso da Piazza Municipio 1 - 20081 Morimondo (MI)

 

 

  Abbazia di Morimondo

 

  • Piazza Municipio 6 - 20081 Morimondo (MI)
  • Telefono e fax: 02 94961919
  • Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
Ok