In realtà, l’impianto della società Bianchi Tab sarà sito sul territorio del comune di Morimondo in prossimità della cascina Sega. La zona è interessata da importanti attività agricole e produttive, si passa dalle attività didattiche e culinarie dell’agriturismo cascina Selva, al gorgonzola dop di Arioli che solo l’anno scorso ha portato un pezzo d’Italia alla notte degli Oscar.

Non solo un problema logistico però, basti pensare alle 16 famiglie che risiedono alla cascina Sega, agli odori che sicuramente – il parere è dell’ASL – emanerà l’impianto e che, a causa di venti provenienti da EstNordEst e OvestSudOvest, ricadranno sul paese di Ozzero. Queste sono solo le conseguenze negative considerate certe, quelle non preventivabili sono: ricadute sulla flora limitrofa, rischio di contaminazione della falda freatica in caso di pioggia, polveri sparse nell’aria durante la fase di trasporto, aumento del PM10 a causa dell’aumento del traffico veicolare.

Durante la presentazione, l’assessore Bergamini ha ricordato come l’istallazione del centro smaltimento rifiuti pericolosi strida con quanto emerso nel corso dell’assemblea degli stati generali convocata a Morimondo e durante la quale è emersa la volontà di Provincia e Regione di salvaguardare l’ambiente e promuovere la zona quale meta per il turismo verde. Il tutto è stato ribadito anche da Alvaro Galli – ex sindaco di Ozzero – che ha anche ricordato che, qualora la Regione dia l’ok attraverso la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), la decisione finale spetterebbe alla provincia, con buona pace di tutti gli altri enti coinvolti.

Ecco perché il sindaco ha tenuto più volte a sottolineare che: “il primo progetto presentato dalla Bianchi Tab nel 2008 ha ricevuto il diniego di tutti le autorità; speriamo che facciano lo stesso anche per questo nuovo progetto che è stato già ridimensionato.” Infine, sempre il sindaco conclude con un appello di speranza: “seppur la decisione finale non spetta ne a noi, ne a Morimondo, rimane questa certezza: noi faremo tutto il possibile, coinvolgendo tutte le Associazioni che hanno a che fare con l’ambientalismo, per contrastare il progetto e non permettere che il nostro territorio venga deturpato.

ParcoNaviglio, acceso sostenitore di uno stile di vita eco-friendly, è contrario all’istallazione dell’impianto e darà spazio a chiunque voglia manifestare il proprio dissenso.

Add comment


02 Luglio 2020

Sabrina e Cinzia Angi, A44 Beauty Boutique: leggerezza, sorriso e formazione continua per un approccio…

Sabrina, Accademia delle Belle Arti di Brera, esperienze di lavoro nell'ambito del make-up, con focus sul trucco decorativo e poi... la grande curiosità che la contraddistingue da sempre, la voglia di capire, di confrontarsi, di andare oltre alle facciate. Ecco allora che la formazione con Romualdo Priore, truccatore di fama internazionale, la smuove e la spinge a indagare ulteriormente nella…
01 Luglio 2020

Distretto del Commercio di Abbiategrasso e Robecco sul Naviglio: bando per la ricostruzione economica territoriale…

Con Decreto n. 7344 Regione Lombardia ha approvato la domanda di assegnazione di contributi a valere sul bando dei “Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana” presentata dal Distretto del Commercio di Abbiategrasso e Robecco sul Naivglio, che prevede la concessione di 100.000 Euro a favore di aspiranti imprenditori, micro, piccole e medie imprese - singole, in partenariato…
23 Giugno 2020

Enrica Bassi e la forza della semplicità

Enrica Bassi, parrucchiera dal 1984, uno dei volti simbolo di Corso San Pietro, fra le vie più conosciute di Abbiategrasso. Passione, impegno, sorriso e grinta. Da vendere. Conosco Enrica da tanti anni e di lei mi hanno sempre colpito l'energia e la capacità, reale, di non arrendersi, neanche quando la vita l'ha messa a dura prova. Chiacchierare con lei è…
18 Giugno 2020

Ilaria Sammartano, Gaspare Boutique: "Sdrammatizziamo la moda con sorriso e leggerezza"

"Premetto che scelgo volutamente aziende e brand che propongono stili molto definiti e fra loro decisamente differenti, è una volontà precisa proprio per non rimanere imprigionata in poche tendenze e outfit per così dire rigidi." È la prima battuta di Ilaria Sammartano, giovane titolare di Gaspare Boutique di Abbiategrasso, quando le chiedo di parlarmi un po' delle tendenze estate che…
16 Giugno 2020

Luca Mereghetti: sorsi d'estate al New Antony Cafè di Magenta

Una chiacchierata a bordo bicchiere con l'energico Luca Mereghetti, titolare del New Antony Cafè di Magenta. In queste prime sere di bel tempo, uscire e sorseggiare qualche liquida creazione, magari originale e inedita, è di certo allettante. Me ne faccio raccontare alcune, di sua "invenzione", da scoprire nel locale dove lavora da anni.Cominciamo col Brutto ma Buono, a base di…
15 Giugno 2020

Iniziativa Donna e l'Ambiente: due mostre fotografiche ad Abbiategrasso il 20 e 21 giugno

Prove di normalità o, per lo meno, piccoli passi verso la stessa. Dopo le chiusure, il lock down, e la pausa forzata è il momento della ripresa, anche dal punto di vista culturale. Abbiategrasso deve molto a Iniziativa Donna, associazione culturale che compie 25 magnifici anni e che ha animato, colorato, smosso, stimolato, emozionato il pubblico di diversi decenni. Il…
11 Giugno 2020

Damiano Ce, l'orafo felice che veste le personalità

Sereno, pacioso, rilassato: quando parla esprime proprio ben-essere, quello vero, quello dato dalla passione coltivata e dall'entusiasmo di chi nel lavoro si realizza e si mette sempre in discussione. Damiano Ce, dell'omonimo laboratorio orafo in Corso San Pietro, 39 ad Abbiategrasso, ha un percorso professionale pieno di tappe importanti. Me le faccio raccontare. "Avevo 13 anni quando ho iniziato a…

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok