Sunday 15 December 2019
Parco Naviglio


Motta Visconti, la cittadella dei Rioni

Come nelle città esistevano le Porte ed ora i Quartieri, a Motta Visconti ci sono i Rioni. Quelli periferici prendono il nome di Co, ossia "capo - testa - inizio". I Rioni di Motta sono la Piazza  e San Rocco che sono nel centro e poi, in dialetto, al Co di Urucc, al Co dal Piss, al Co da T'sin , Sänt' Ään e Sän Ruchin. Urucc è il Barbagianni o Allocco o altro rapace diurno e il Rione è così chiamato perché si spingeva fin nelle campagne dove si trovavano quegli uccelli per la vicinanza dei boschi, quasi a Campese. Al Co dal Piss significa “del pizzo o merletto” che le Monache spagnole confezionavano in quella parte, allora estrema, del villaggio. Al Co da T'sin richiama il Ticino perché, appunto, si spinge fin sulla strada del fiume. L'appellativo Co lo si pronunciava quando non si aveva una vera e propria via d'uscita, se non un sentiero: dove c 'è una strada che porta ad un altro paese, infatti, non si dice. Sän Ruchin -San Rocchino- e Sänt'Ään -Sant' Anna- pur essendo luoghi di periferia, non hanno l'aggiunta di Co, per questo motivo.

Aggiungi commento







© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento