Sunday 18 August 2019
Parco Naviglio


Curiosando nei dintorni di Cisliano

Punto di partenza della visita non può che essere Corte Salcano, attuale sede degli uffici comunali, situata in via Cesare Battisti 2. La struttura ricorda la tradizionale architettura di tutte le cascine lombarde e. grazie alla presenza del Museo Agricolo Angelo Masperi, nell’antico caseificio di Corte Salcano, con una raccolta di strumenti di lavoro e macchine agricole, ancora oggi è possibile ritrovare l’atmosfera genuina di un tempo.  

A tutti è consigliata una visita guidata del museo, prenotandola presso gli uffici comunali. Da non perdere, nel cortile del museo, la giasera (ghiacciaia), utilizzata dai contadini per la conservazione di burro, carni e formaggi durante il periodo estivo.

Ad Albairate non mancano le bellezze artistiche: da Corte Salcano, proseguendo lungo via Cesare Battisti e svoltando a destra in via Piave, si raggiunge dopo circa 300 metri il Cimitero, dove si trova l’oratorio di S.Bernardo, costruito nel 1641, su progetto di Francesco Maria Richini. Da lì, ripercorrendo via Donatori del Sangue, poi via Vittorio Veneto e Via Cavour si raggiunge la Chiesa parrocchiale di San Giorgio. Ricostruita nel 1938 sulle tracce della precedente  chiesa, che risaliva al 1592, conserva notevoli decorazioni interne ad opera del pittore Antonio Martinotti.
Se, terminata la visita alla chiesa parrocchiale, l’appetito iniziasse a farsi sentire, in auto, o in bicicletta, per i più atletici, raggiungete l’Agriturismo Riazzolo, dove, su prenotazione, potrete gustare piatti della cucina tipica lombarda. Il percorso è di circa 3 km. Si attraversa via del Parco, via Cavour, via Pisani Dossi, via Alessandro Manzoni e via Riazzolo. Seguendo quest’ultima, raggiungerete il parcheggio della cascina. Pranzerete in un’ex riserva di caccia, che conserva l’arredamento rustico e, se ne avrete voglia, nel pomeriggio potrete visitare la pittoresca Chiesetta di Santa Teresa, edificata nel 1737, oppure addentrarvi nei boschi circostanti la cascina per osservare o ascoltare la ricca fauna autoctona: picchi, aironi cenerini o cuculi.
Chi invece avesse solo un pomeriggio per conoscere Albairate, si conceda, al termine della visita, una sosta a Cascina Rosio. Dal centro del paese, ritornate verso la provinciale SS114 che collega la tangenziale ovest di Milano ad Abbiategrasso e seguite le indicazioni per Cisliano. Imboccate a destra via Gaggiano e, proseguendo in direzione della frazione Rosio, incontretete l’agriturismo. Lì potrete gustare un buon gelato, prodotto con la frutta e il latte dell’azienda agricola: un momento piacevole per concludere al meglio il pomeriggio.

Aggiungi commento







© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento