Monday 9 December 2019
Parco Naviglio


La sagra del riso e del salame a Cassinetta

La proloco di Cassinetta di Lugagnano non smettere di stupire e, a una settimana dalla sagra della rana, propone una festa dedicata ad altre pietanze immancabili sulle tavole lombarde: il riso e il salame. Il primo, figlio di acqua e terra, verrà abbinato, nel più classico dei sodalizi, con la pasta fresca di salame; il secondo, figlio di “quello di cui non si butta via niente”, porterà il suo gusto in abbinamento con le penne. Seguono costine e porchetta, mentre per chi proprio di maiale non vuole sentirne parlare, un arrosto di noce di vitello sarà l’alternativa. Chiudono i classici salumi da gustare insieme al gorgonzola Gelmini di Besate. E per chi si è perso le rane? Niente paura, l’anfibio verde speranza verrà riproposto per tutti gli amanti del genere.


La sagra del riso e del salame, giunta alla 10° edizione, è in programma nei giorni di sabato 16 giugno dalle 19.15 alle 22.30 e domenica dalle 12.30 alle 16.00 presso il Parco di Via Trento a Cassinetta di Lugagnano. Ci sarà, inoltre, la possibilità di acquistare in loco salami, salamini e riso nei giorni di sabato e domenica mentre per i piatti d’asporto occorre presentarsi con i propri contenitori presso il parco nei giorni di sabato dalle 18.50 alle 19.15 e domenica dalle 11.45 alle 12.15. Per prenotazione tavoli e informazioni contattare i numeri di telefono 348.9211856 - 02.9420196 o l’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenti   

0 #1 balzarotti antonio 2015-06-18 19:44
volevo sapere se per mangiare domenica bisogna prenotare grazie
Citazione

Aggiungi commento







© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento