Preparare pietanze succulente e pregiate partendo dagli scarti alimentari. Utopia? No, Lele e Marika del Ristorante Charlie 1983 di Albairate ci insegnano a farlo. Parte infatti il 13 febbraio 2012 il nuovo progetto del prestigioso ristorante che, aderendo al Progetto Risparmiare Educando e in collaborazione con il Comune di Albairate, propone questo singolare corso di cucina. Si tratta di un modo diverso di cucinare e di sensibilizzare gli aspiranti chef. Il tutto dopo il successo della prima edizione.


Il problema alimentare nel mondo è più che mai sentito. La sola Italia nei cibi scaduti brucia ogni giorno circa 1.600.000 pasti completi. Questo basterebbe ad apparecchiare prima colazione, pranzo e cena per circa 640.000 persone. Senza contare gli sprechi economici, 450 Euro a famiglia spesi ogni anno per riempire i nostri carrelli della spesa e poi gettare direttamente i prodotti alimentari nel bidone della pattumiera.


Una bella iniziativa, dunque, che mira a educare e risparmiare, ma anche a rendere più competenti i partecipanti all’evento - che tra l’altro vale anche 100 punti incentivo per il risparmio sulla Tariffa di Igiene Ambientale. L’iniziativa è rivolta ai cittadini di Albairate (in caso di adesioni parziali da parte dei residenti si procederà, a partire dal 6 febbraio, all’accettazione delle iscrizioni pervenute anche dai non residenti).


Per iscriversi al corso di cucina: scaricate la Locandina in allegato.

 


 

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok