pesciolini

 

 

Malleabile, semplice da preparare, colorata, giocosa. La pasta di sale è la base di un gran numero di lavoretti fai da te, che possono divertire grandi e piccini con un po' di manualità e una bella dose di fantasia. Alessandra Cappellini, titolare di Naturalsas ad Abbiategrasso, ha più volte organizzato laboratori nel suo negozio e, con la solarità che la contraddistingue, ci svela alcuni segreti per chi desidera sbizzarrirsi con queste simpatiche creazioni domestiche.

 

 

 

 

 

 

GLI INGREDIENTI

 

 

  • 2 bicchieri di sale fino polverizzato
  • 2 bicchieri di acqua tiepida
  • 4 bicchieri di farina
  • Coloranti alimentari 

 

 

COME PREPARARE LA PASTA DI SALE

 

 

  • Mischiate tutti gli ingredienti con le dosi sopra riportate, ponendo sale e farina in un contenitore e aggiungendo l'acqua tutta in una volta

 

  • Se impiegate un colorante liquido, aggiungetelo nell'acqua facendo in modo che la quantità dei liquidi non superi i 2 bicchieri

 

  • Lavorate bene l'impasto con le mani con "tanto olio di gomito" fino ad ottenere un composto omogeneo, malleabile e lavorabile: dovrà risultare morbido al tatto ma non attaccarsi alle dita

 

  • Se la pasta di sale risulta troppo appiccicosa, aggiungete altra farina

 

  • Se la pasta di sale risulta troppo granulosa, aggiungete qualche goccia d'acqua

 

  • Per profumare la pasta di sale occorre aggiungere all'impasto qualche goccia di olio essenziale o aromi da cucina

 

 


LA COTTURA


La pasta di sale non deve essere realmente cotta ma solo essiccata. Quindi, laddove si utilizzi il forno, deve essere tenuto a bassa temperatura e con lo sportello leggermente aperto per favorire l'uscita dell'umidità. In alternativa può essere sufficiente poggiare le creazioni handmade su dei termosifoni (si impiega più tempo ma il risultato è assicurato).

 

 

IL TOCCO DELLA FANTASIA

 



Potete creare liberamente inventando personaggi fiabeschi, animali fantastici, decorazioni per la casa o per le feste (alberelli di Natale, uova di Pasqua, fiori), oppure gioielli (orecchini, bracciali e collane), e ancora, portagioie o frutta e verdure finte. Insomma: non ponete limiti alla vostra fantasia con un'unica raccomandazione... ripulite il tavolo o il bancone su cui avete lavorato!

 

 

 

 

 

icona bellGrotte di sale

 

 

  • Via Magenta 27 - 20081 Abbiategrasso (MI)
  • Telefono: 02 9460 2813
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok