calicantusL'essenziale è invisibile agli occhi, scriveva Antoine de Saint-Exupéry nel suo capolavoro "Il Piccolo Principe". Sembra proprio che sia così e molto spesso è la natura stessa a confermarlo.

 

Consuelo Santoro, l'anima profumata di Se Fosse un Fiore ci svela i segreti del Calicanto, dalla fragranza intensa e dai petali cerosi, portatore di una piccola grande magia.

 

Essendosi adattato alle temperature rigide delle sue terre d'origine, il Sichuan cinese, dove cresce fino a 3000 metri, è incline a resistere al freddo, proprio grazie alla sua struttura cerosa che protegge le cellule vegetali dei petali. Ecco dunque che i fiori, gialli o bianchi, sbocciano direttamente dai rami (che sembrano in apparenza degli arbusti secchi) proprio nel cuore dell'inverno, emanando un gradevolissimo profumo.



Un'esplosione colorata, in grado di resistere all'inquinamento cittadino, che non necessita di potature regolari ed è perfetta per le siepi miste: ideale quindi anche per i nostri balconi.

 

 

 


 



LA LEGGENDA



In un tempo molto lontano, durante un gelido e nevoso giorno di gennaio, un piccolo pettirosso vagava infreddolito tra i cespugli in cerca di un riparo dalla neve. I rami nudi rispondevano languidi alla sua richiesta di aiuto producendo suoni lamentevoli per comunicargli mestamente che in alcun modo potevano essergli di sollievo, ma tra tanti rami spogli il povero pettirosso, ormai stremato e fiaccato dal freddo, riuscì finalmente a trovare ricovero sotto un gruppo di foglie, brunite, rinsecchite dal gelo, ma ancora attaccate ai rami: l'ospitalità gliela stava offrendo un cespuglio di Calicanto. Il cielo, vedendo un atto di così naturale e spontanea misericordia, quasi si commosse e non poté esimersi dal premiare l'umile cespuglio facendo scendere su di esso una pioggia di stelle luminose dall'intenso profumo e da allora il Calicanto continua a fiorire a gennaio deliziando i nostri gelidi giorni d'inverno ed avvolgendo della sua unica ed inconfondibile fragranza i nostri giardini solo in apparenza dormienti.

 


 

 

 

 

 

 

 

 

icona ffioriSe fosse un fiore

 

  • Corso Italia 63/65 - 20081 Abbiategrasso (MI)
  • Telefono: 02 9496 2215

 

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok