Tuesday 18 June 2019
Parco Naviglio


In bici nei dintorni di Robecco

I luoghi

Verde, monumenti ed aria aperta. Questi gli ingredienti del nostro percorso cicloturistico che si snoda tra Robecco e le sue ricche frazioni.

Un anello di soli 5,7 km, accessibile a grandi e piccini, su strade asfaltate e poco trafficate, con la possibilità per i più curiosi di una variazione sul tema per poter ammirare uno splendido mulino.

Natura & Arte

E’ il paesaggio rurale a farla da padrone. Le colture variano qua e là con suggestive differenze cromatiche. Nei mesi di luglio-agosto biondeggianti campi di frumento e verdi campi di mais in fiore sono veri e propri muri naturali a lato della strada. Piccoli canali irrigui dove l’acqua scorre e porta con sé vita, sia per i campi sia per le svariate forme di vita che in essa vivono. Da ammirare lungo il percorso la chiesa di Robecco, e soprattutto quella di Casterno, con la sua breve ma suggestiva scalinata in ciottoli costeggiata da profumati Tigli.

Il percorso

Il punto di inizio è fissato al parcheggio situato all’inizio di via Casterno, dove potrete comodamente lasciare la vostra autovettura e preparare le vostre bici. Abbandonata l’auto, salite in sella e partite. Usciti dal parcheggio svoltate a destra e continuate sulla medesima strada per 1 km. Raggiungete l’abitato di Casterno, 250 metri più avanti troverete una rotonda e quindi proseguite in via Monastero. Percorsa la via, dopo 100 metri sulla sinistra troverete la chiesa di Casterno e il grande oratorio in cui poter far una sosta o, in alternativa, continuare sempre dritto.
Proseguite su via Sant’Ambrogio, lasciando il piccolo paese, per poi proseguire in via 4 Giugno ed immergervi nella campagna robecchese. Dopo 1,1 Km costeggiate l’abitato di Carpenzago. Qui, volendo, potete svoltare a sinistra per giungere dopo 650m ad uno splendido mulino o, in alternativa, continuare dritto per passare davanti alla Cascina Vaiana e poi proseguire su via Carpenzago e su via Pietrasanta fino ad arrivare nella piazza di Robecco. Svoltate a sinistra in via San Giovanni e continuate diritto fino a raggiungere il punto di partenza.

Gastronomia

Una sosta per rifocillarvi non può mancare. La trattoria "La locanda" di Casterno, situata in via Monastero, proprio davanti alla scalinata della chiesa, vi può soddisfare con tutti i piatti della tradizione lombarda. Una cucina semplice, con piatti freschi in estate e bolliti con salsa verde da leccarsi i baffi in inverno.
 






© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento