Ripensare gli artisti come artigiani, risalire con loro all'antico valore della artigianalità. È il fil rouge della mostra Vetro e metallo. Improbabili amici, il consueto appuntamento di maggio a Galleria Casa Dugnani a Robecco sul Naviglio.

Non si tratta di avvicinare questi due elementi in strutture tradizionali, ma trasfigurarli in libere composizioni. Dove il vetro si è accostato all'acciaio, si è avvicinato al ferro, ha tessuto un fantasmagorico gioco con le maglie metalliche dai più svariati colori.

Leonardo Nava, Lorenzo Passi e Giovanni Tamburelli. Questi i tre artisti che hanno legato trasformazioni e adattamenti; e che, con l'aiuto di qualificati maestri vetrai, di soffiatori e molatori, hanno realizzato opere inaspettate, ricche di fantasia, di forme inusuali, capaci di solleticare quella naturale curiosità che è la forza di ognuno.

Una produzione cesellata che conduce ogni oggetto verso il ruolo di opera d'arte. Il fuoco, il tempo, il ritorno alla fucina, al laboratorio, all'antica bottega. Un ritorno a ritmi e gesti antichi, dove la manualità, il sapere artigianale possano recuperare il loro ruolo di eccellenza e tornare a essere motore vivo nella decorazione e nell'architettura. 

Informazioni
Inaugurazione: sabato 9 maggio, dalle 15 alle 19.
Durata mostra: dal 10 maggio al 31 maggio.
Orari: sabato e domenica, dalle 10 alle 19,30.
Dal martedì al venerdì su appuntamento. Ingresso libero.

Galleria Casa Dugnani
Via Giuseppe Mazzini, 10
Robecco Sul Naviglio  
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
Ok