In occasione del 880° anniversario dell'arrivo dei monaci a Morimondo, datato giovedì 4 ottobre 1134, la Fondazione Abbatia Sancte Marie de Morimundo ha pensato ad un week end di eventi culturali e religiosi. Celebrazioni eucaristiche, mostre e concerti costituiscono la programmazione culturale del fine settimana Morimondino. Nel pomeriggio di domenica sarà l'occasione per scoprire qualcosa di più sul medioevo assaporando le dolci ricette di cucina medievale.

Questo il programma

SABATO 4 OTTOBRE
ore 17.00 in abbazia Santa Messa in canto gregoriano. Presiede Monsignor Luigi Bressan. Anima la liturgia il gruppo vocale In Tempo Rebelli, diretto da Carlo Ramella
ore 18.00 Presentazione dei volumi Morimondo. L'insediamento cistercense e il suo territorio. Saggi storici (secoli XII - XIX) di Mario Comincini editi con il patrocinio e il contributo di Italia Nostra – sezione "Naviglio Grande".
ore 18.30 Inaugurazione della mostra In partenza per Santiago e Gerusalemme: esposizione delle pergamene testamentarie dei pellegrini.

DOMENICA 5 OTTOBRE
ore 10.30 in abbazia Santa Messa. Presiede Monsignor Ennio Apeciti. Anima la liturgia il Coro InCanto della parrocchia di Morimondo, diretto da Fabio Garigioli
ore 15.30 in piazza Cucina Medievale. Cibo dei pellegrini: dolci per ogni festa
ore 17.30 in abbazia concerto Cantate et exsultate: i secoli d'oro della polifonia sacra dal XVI al XVIII secolo con il Gruppo vocale Karakorum, diretto da Anna Pavan.

La domenica, il 12 ottobre, successiva toccherà invece alla Festa Contadina animare il centro di Morimondo con i mercatini agricoli e gli assaggi delle tipicità del territorio.

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.
Ok