Cittadina di quasi 3000 abitanti che, pur avendo negli ultimi anni aumentato gli insediamenti residenziali ed industriali, ha conservato, unica tra i paesi dell’immediato hinterland milanese sconvolti da una selvaggia espansione urbanistica, la propria identità valorizzando alcuni aspetti paesaggistici. In particolare, il centro abitato si sviluppa lungo un'antica strada che, uscendo da Milano nei pressi di Porta Vercellina, passa per Baggio e prosegue poi in direzione di Cisliano, Albairate e Abbiategrasso.

La storia di Cusago si identifica con quella del suo castello eretto intorno al 1350 da Bernabò Visconti come residenza di campagna. In effetti, a quei tempi, in questa zona si estendevano vasti boschi che erano utilizzati come riserve di caccia dai Signori milanesi. Con Filippo Maria Visconti Cusago venne collegata al Naviglio Grande, all’altezza di Gaggiano da un canale, ora scomparso. Alla storia del Castello è legata anche una curiosità, quella del tunnel segreto. Il tunnel sotterraneo, di cui un ingresso si trova all’interno del castello, collegherebbe il Castello (in direzione Milano) alla chiesa di Santa Maria Rossa e da qui proseguirebbe verso Baggio e quindi Milano (si conoscevano alcuni ingressi presenti a Baggio) e dall'altro, in direzione Pavia, intersecherebbe un'altra rete di tunnel che corre fino alla Certosa di Pavia, quindi con una lunghezza di parecchi Km. Il Tunnel, avrebbe una larghezza di circa 4/5 metri, un'altezza intorno ai 2.5 metri e risulterebbe costruito con una volta a mattoni. Una struttura tale da consentire il passaggio delle carrozze a cavallo, quindi con una probabile funzione di via di fuga dei signori di Milano.

Due edifici di carattere religioso completano il pittoresco paesaggio del Comune, la chiesa di Santa Maria Rossa e la chiesa parrocchiale dei Santi Fermo e Rustico. Scomparse sono invece le chiese campestre di Sant'Agata e San Rocco.



 

  Appuntamenti

 

  • Fiera dei Santi Fermo e Rustico: prima domenica di maggio

 

 

  Comune di Cusago

 

  • Piazza Soncino, 2 - 20090 Cusago (MI)
  • Telefono: 02 901661
  • Fax: 02 90119890
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Da visitare

Oratorio dei Santi Antonio e Teresa di Cusago

in Chiese

by Parco Naviglio

L'oratorio dei santi Antonio e Teresa sorge nel territorio di Cusago, annesso alla cascina Robaione. La chiesa venne edificata, secondo quanto risulta da una lapide murata in loco, nel 1656 per volere della famiglia Ceva (di origini spagnole), come ex voto per…

Il magico mondo del Castello

in Cusago

by Ivan Donati

Fatto erigere da Bernabò Visconti tra i 1360 e il 1369, probabilmente sui resti di una fortificazione longobarda, il Castello di Cusago venne abitato per lunghi periodi dal signore di Milano, che vi si trasferiva insieme alla sua corte per…

Chiesa di Santa Maria Rossa a Cusago

in Chiese

by Parco Naviglio

L'Abbazia di Santa Maria Rossa in Cusago fu un'abbazia agostiniana, oggi edificio destinato ad attività culturali.   L'abbazia fu edificata nella seconda metà del Trecento ad opera di frati dell'Ordine, che ne fecero, oltre alla parrocchia del Castello Visconteo di Cusago,…

Resta sempre aggiornato con la nostra Newsletter Iscriviti

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok